Menu principale

Home
LocalitÓ
Link
Contattaci
Cerca
Trinidad e Tobago PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Thursday 06 September 2007
Trinidad e Tobago è uno stato (5.128 km², 1.065.842 abitanti, capitale Port of Spain) insulare dell'America centrale caraibica.
Situata a nord-est del Venezuela nell'arcipelago delle Piccole Antille, è bagnata a nord dal Mar dei Caraibi, a est dall'Oceano Atlantico, a sud il Canale di Colombo la separa dal Venezuela mentre a ovest si affaccia sul golfo di Paria.
Trinidad e Tobago è una repubblica, il capo dello stato attuale è George Maxwell Richards mentre il capo del governo è Patrick Manning.
La lingua ufficiale è quella inglese.

Il clima è tropicale caratterizzato da due stagioni, quella secca nei primi sei mesi dell'anno e quella umida nel secondo semestre. I venti sono prevalentemente provenienti da nord-est. Al contrario di altre isole dei Caraibi Trinidad e Tobago sono risparmiate da gran parte dei devastanti uragani che imperversano nel Mar dei Caraibi.

Rispetto ad altri stati nel Mar dei Caraibi la densità è piuttosto elevata e anche piuttosto disomogenea, il 96% della popolazione risiede infatti sull'isola di Trinidad.
La composizione etnica della popolazione riflette la storia di conquiste e immigrazione, i due gruppi etnici principali (pari a circa l'80% della popolazione) sono di origine indiana e di origina africana, il resto della popolazione è composta da meticci di origine europea, cinese o araba e siriana.
I pochi superstiti delle popolazioni native, i carib, si concentrano intorno alla cittadina di Arima.

In passato l'economia era fondata sulla coltivazione della canna da zucchero e di altre colture per l'esportazione, la scoperta di giacimenti di petrolio ha determinanto un esodo dalle campagne e attualmente il contributo del settore agricolo al PIL è modestissimo (0,7%) le principali coltivazioni sono canna da zucchero, caffé, noci di cocco e cacao, pressoché irrilevanti sono la pesca e lo sfruttamento delle risorse forestali che è limitato alla coltivazione di legname pregiato (teak).
 
< Prec.   Pros. >